Operatore Olistico Costellazioni Familiari - MYAMO Formazione Counselor, eCounselor Operatore Olistico e Massaggio

Vai ai contenuti

Menu principale:

Operatore Olistico Costellazioni Familiari

Formazione Professionale
OPERATORE OLISTICO indirizzo costellazioni familiari
Figura professionale con possibilità di iscrizione ai registri di categoria professionale di SIAF ITALIA secondo la normativa vigente e la legge 4/2013.

L’Operatore Olistico è un professionista interdisciplinare che supporta le persone nel ritrovare l’armonia psicofisica con metodologie olistiche e bionaturali. 


La visione olistica dell’Operatore specializzato prende in considerazione la totalità della persona nella sua interezza di corpo, mente, emozioni, energia e nella sua capacità di relazionarsi con se stesso e con l’altro nella società in cui vive.

L'Operatore Olistico lavora con tecniche olistiche bionaturali corporee, energetiche e creative. Con la sua attività favorisce il naturale processo di trasformazione e di empowerment per il miglioramento della qualità della vita, dell’equilibrio psicofisico e della consapevolezza di sé.

Il Professionista interviene nel processo di benessere della persona, stimolando la migliore espressione delle sue risorse vitali e favorendo il suo riequilibrio bio-energetico. Il modello culturale di riferimento risiede nell'approccio olistico-sistemico, che fornisce una chiave di lettura dove tutto è interconnesso.

Il Professionista non si pone come obiettivo la cura e la risoluzione di patologie di pertinenza medico/sanitaria, né svolge trattamenti a finalità estetica.
Destinatari
• Coloro che desiderano intraprendere un percorso di crescita e cambiamento e conseguire un titolo professionale.
• Coloro che intendono lavorare in libera professione o in strutture pubbliche e private, regolamentati dalla legge 4/2013.
• Operatori in tecniche olistiche non iscritti a registri di categoria professionale ai sensi della legge n° 4/2013.
• Professionisti della relazione d’aiuto che intendono ampliare le loro competenze e l’ambito di intervento (insegnanti, personale socio sanitario, educatori, terapisti, volontari ecc.).
Obiettivi
• Acquisire tecniche provenienti dalle Costellazioni familiari sistemiche e tecniche olistiche per supportare il cliente nel miglioramento del proprio benessere psicofisico.
• Condurre sessioni di Costellazioni Familiari con tecniche olistiche integrate.
• Integrare conoscenze e competenze comunicativo-relazionali con metodologie olistiche e bionaturali.
• Operare in sintonia con il Codice Etico e Deontologico Professionale.
Durata
L’iter didattico prevede 600 ore di formazione, comprensive delle lezioni in aula, dei corsi online, dell’autoapprendimento, della pratica, del tirocinio e delle attività di ricerca.

FORMAZIONE OPERATORE OLISTICO indirizzo Costellazioni
240 ore Formazione in aula 8 Seminari di Tecniche Olistiche e Costellazioni
8 Seminari di Pratica guidata di Costellazioni

160 ore Formazione on line 8 Corsi on line di teoria
Studio tramite Myamo FAD e piattaforma e-learning

200 ore Tirocinio Pratica documentata
Autoapprendimento e stesura elaborato finale
Dove
Il percorso di formazione per Operatore Olistico può essere svolto nella sede Myamo di Verona a Colognola ai colli.

Requisiti di accesso
Per accedere al corso di formazione è necessario essere in possesso Diploma di scuola Media Superiore o di titolo equipollente e sostenere un colloquio conoscitivo (gratuito) con il Direttore Didattico. L'età minima di ammissione è di 18 anni.

Iscrizione
Il numero dei partecipanti è limitato e programmato in ordine di iscrizione.
L’iscrizione avviene mediante compilazione della domanda di ammissione e pagamento della prima quota associativa.

Contributo economico
Il contributo per partecipare al percorso di formazione per Operatore Olistico, è di 2240 euro rateizzato mensilmente e comprende il materiale didattico (dispense, video, accesso ai corsi online). All’iscrizione occorre versare la quota associativa di 100 euro che comprende iscrizione associativa, assicurazione RC, tessera AICS.

Sbocchi professionali
• L’Operatore Olistico può svolgere la sua professione in forma individuale, associata e aziendale, può lavorare come libero professionista o in strutture pubbliche e private che si avvalgono dell’aiuto di questa figura professionale.
• L’Operatore può collaborare con centri medici, centri benessere, spa e beauty farm, palestre, associazioni e centri socio-educativi.
• Il corso è erogato nel rispetto delle linee guida della Legge n°4/2013. 

Verifiche intermedie – esame finale
Al completamento di ogni modulo didattico è prevista una verifica di apprendimento online su piattaforma e-learning.
L’esame finale consiste nella discussione orale di un elaborato scritto dal frequentante, dinanzi ad una commissione composta da docenti del corso.
Per i professionisti della SIAF Italia è possibile richiedere, al termine di ogni modulo formativo, i crediti ECP per l’Aggiornamento Professionale.

Attestato finale
Gli standard dei percorsi di formazione MYAMO offrono la possibilità di iscriversi (a seconda delle esigenze) a diverse Associazioni di Categoria o Registri Nazionali e Regionali.

Al termine del percorso di formazione, superato l’esame finale, l’allievo riceverà l’attestato di Operatore Olistico indirizzo Costellazioni Familiari e avrà la possibilità di:
• Lavorare legalmente come Operatore Olistico in libera professione o in strutture pubbliche e private, in regola con quanto previsto dalla legge 4/2013.
• Ottenere il riconoscimento della SIAF Italia e l’Attestato di Operatore Olistico ed essere iscritto nel Registro Regionale e Nazionale degli Operatori Olistici.
• Iscriversi nel Registro degli operatori della Regione Lombardia (Legge Regionale Lombardia del 1 febbraio 2005 n. 2).
• Iscriversi nel Registro degli operatori della Regione Veneto (Legge Regionale Veneto n. 8 del 16 febbraio 2018).
• Ottenere il riconoscimento e l’attestato dell’AICS Dipartimento di scienze e tecniche olistiche.
• Ottenere il riconoscimento e l’attestato dello C.S.E.N. Settore Discipline Bionaturali.
• Accedere direttamente al Master per Counselor Olistico

Metodologia Didattica
Il corso prevede una formazione Blended (mista):
• Formazione in Aula - svolta in presenza in aula
• Formazione Online – a distanza tramite piattaforma e-learning
• Autoapprendimento – mediante lo studio e il tirocinio

Il Blended Learning è una modalità di erogazione della didattica che prevede l'affiancamento di una piattaforma tecnologica alla didattica tradizionale in presenza.
Formazione in aula
La formazione in presenza si sviluppa attraverso 8 Seminari di Teoria Esperienziali e 8 Seminari di Pratica Guidata che si svolgono durante il fine settimana (Sabato e Domenica dalle 9,30 alle 19,30) con cadenza mensile.
Formazione online
La teoria del corso viene erogata attraverso una piattaforma e-learning che presenta un’interfaccia grafica intuitiva simile a quella di Facebook; un ambiente di apprendimento dove gli studenti e gli insegnanti lavorano insieme e si scambiano informazioni.

Gli allievi possono accedere 24 ore su 24 alla classe virtuale del proprio corso tramite l’uso di specifici supporti come pc, tablet, smartphone, in modo da poter rimanere in contatto anche durante il tempo intercorrente tra un seminario e l’altro, fare domande circa eventuali dubbi o elementi non chiari affrontati durante lo studio, condividere esperienze ed impressioni nell’ottica del cooperative learning.

Nella classe virtuale saranno pubblicati i materiali didattici ed integrativi, le dispense, i video dei seminari formativi e le verifiche intermedie.

Pratica professionale – Tirocinio
Attraverso il progetto di Tirocinio l’allievo potrà: sperimentare in campo teorie e tecniche apprese durante il periodo di formazione; avvalersi dell’aiuto di un esperto tramite la supervisione; verificare la validità del proprio metodo di intervento; migliorare la sua capacità di intervento. 
Le Costellazioni Familiari
Attraverso un metodo innovativo che agisce mediante una rappresentazione ad opera delle persone coinvolte nel lavoro o attraverso l’uso di pupazzetti, è possibile far emergere le dinamiche nascoste che tengono la persona bloccata nel passato, impedendole il successo e la realizzazione nella vita. Durante il percorso di formazione ogni partecipante avrà la possibilità di fare la propria costellazione, di vivere quelle degli altri come rappresentante e come osservatore esterno, e ciò costituisce un'ulteriore lavoro su se stessi. Non richiede una particolare preparazione ed è rivolto a tutti, anche ai principianti. L'unico requisito indispensabile è il desiderio di lavorare su se stessi e di risolvere le proprie problematiche.
Programma Formazione in Aula
Seminari di Tecniche Olistiche e Costellazioni Familiari

1. LE COSTELLAZIONI FAMILIARI
Storia delle costellazioni e Bert Hellinger. Obiettivo delle costellazioni familiari. Come agiscono le costellazioni. Esperienze di costellazioni.

2. LE COSTELLAZIONI INDIVIDUALI
Che cosa è la costellazione familiare. Il legame con la famiglia. Il ruolo del facilitatore e dei pupazzetti nelle costellazioni familiari. Esperienze di costellazioni individuali.

3. LA NASCITA, venire nel mondo terreno
le costellazioni come strumento, per portare alla luce. Il campo Morfogenetico, tutto è uno. La nascita , prendere la vita, lottare contro la vita. Movimento interrotto. Il triangolo dell’apprendimento.

4. LA FAMIGLIA D’ORIGINE, le nostre radici fisiche
Le costellazioni come si svolgono. La famiglia di origine, legare – liberare. Irretimento dei membri. Chi appartiene al sistema famiglia. Gli esclusi, restituire il peso. Gli animali domestici, il loro posto. Il triangolo del campo.

5. RELAZIONE,  dare avere
Le costellazioni ordini, dell’amore. Relazioni sane, nel presente del passato. Relazionarsi. Andare verso il maschile, andare verso il femminile, l’abbraccio. Il triangolo dei ruoli che si ripetono.

6. IL SENTIRE
La costellazione accade nel momento presente. La centratura il sentire nelle Costellazioni. Esercizi per contenere il sentire, il radicamento, la centratura. La camminata, andare verso. Il triangolo della centratura

7. COSTELLANDO
Il cliente. Il rappresentante. Costellazioni, gli ordini dell’aiuto. Cercare la risoluzione, nella luce. Il perdono, mi hai ferito…, mi hai fatto male … La meditazione quotidiana come strumento di consapevolezza. Andare in profondità, un lavoro che comincia da me stesso.

8. LA COMUNICAZIONE
La comunicazione. L’importanza delle parole, e dei silenzi. I segnali del corpo. La mappa della mia vita. Cosa conosco dei miei antenati. Il rispetto nello svolgimento della costellazione.
Programma Formazione Online
Corsi online di Tecniche Olistiche e Costellazioni Familiari
1. La relazione d’aiuto
Gli ordini dell’aiuto. 1° ordine dell’aiutare: dare e prendere con misura. 2° ordine dell’aiutare: accettare le circostanze. 3° ordine dell’aiutare: rispettare ognuno i propri ruoli. 4° ordine dell’aiutare: considerare il sistema e non il singolo. 5° ordine dell’aiutare: mettersi al servizio della riconciliazione.

2. Le Costellazioni Familiari
Lo svolgimento. I termini. Il conduttore. Il costellatore. Il cliente. Il rappresentante. Cosa emerge durante una costellazione? I segreti.

3. La famiglia
L’ordine dell’amore. Gli esclusi, il senso di colpa.

4. La relazione
La coppia. La scelta del partner. I figli. Genitori e figli: ordine e gerarchia.

5. Le ingiustizie
Irretimento, il senso di colpa, dare - ricevere, vittima – carnefice. Il movimento interrotto.

6. Il lavoro e la realizzazione personale
Abbondanza e scarsità. Ostacoli alla propria realizzazione. Il lavoro, il denaro, le attività economiche.

7. Le malattie
La malattia e i suoi messaggi. La morte.

8. Condurre le Costellazioni Familiari
Costellazioni individuali e di gruppo. La supervisione in gruppo.

Myamo a.p.s. - Porto Tolle (Ro) Viale Brodolini 19 - www.myamo.it - C.F. 93082400891
Ente di Formazione Professionale ad Indirizzo Olistico
Counselor Olistico - Operatore Olistico - Operatore Massaggio
Torna ai contenuti | Torna al menu